Film dell'anno

Benvenuta/o nel cinema di Elle e Alli.
Questa è la lista dei film dell'anno che abbiamo visto al cinema, dal film più recente fino al primo del 2019; con i nostri voti e, a volte, due righe di presentazione o il link alla recensione dell'Alligatore. Ed è proprio l'Alligatore il vero appassionato di cinema; quello che, se non va al cinema ogni settimana, inizia a stare male, si agita, non riesce a concentrarsi su nulla, passa ore su internet a leggere la programmazioni di tutti i cinema per consolarsi.
Per lui il cinema è come l'aria... ma lasciamo che sia Alli stesso a dirci cosa ne pensa:
Se dico cinema, dico qualcosa di grande, anzi immenso, una delle più incredibili invenzioni dell'umanità. Penso a Chaplin, ma anche a Buster Keaton (perché preferire l'uno all'altro?... io voglio tutto), John Belushi e Francois Truffaut, Hitchcock e Jean Luc Goddard... e tanti film: Ultimo tango a Parigi e Novecento, La grande guerra, Apocalypse Now, Django Unchained, Frankestein Junior, Daunbailò, Blue Velvet, Schindler's List, Underground, Terra e libertà, La grande abbuffata...


Non c'è niente che mi smuova più del cinema: la mia droga si chiama Cinema, me lo devo iniettare ogni tanto, altrimenti vado in crisi. Penso ad una sala cinematografica che non c'è più, […] dove da ragazzo andavo e dove ho visto rassegne dedicate ai film di Almodóvar e dei Fratelli Coen, Aki Kaurismäki, il nuovo cinema italiano anni '80, da Mazzacurati a Rubini, qualche classico nel periodo di natale, tipo Ombre rosse.


Se penso al cinema, penso alla grandezza dei film di Sergio Leone (però li ho visti quasi tutti in tv, quindi non vale); penso ad ogni uscita di Woody Allen (anche le sue cose meno riuscite); Kubrick (però l'unico suo film che ho visto al cinema è stato Eyes Wide Shut... due volte... l'ho adorato); Pier Paolo Pasolini (era un cineasta unico); Nanni Moretti (anche se lo apprezzo meno di quanto lo apprezzavo agli inizi); Dennis Hopper (quanti film con quella sua gran faccia); Oliver Stone (perché dimenticarlo?).

[…]
Il cinema è rottura e rivoluzione? Sicuramente è sogno, evasione... Un sogno di uno, sognato insieme ad altri, poi diffuso alle masse. Sì, qualcosa di molto simile alla Rivoluzione. I film liberano la testa, mi ha insegnato quel grande cineasta che è stato Fassbinder.Ecco perché penso sempre al prossimo film che vedrò in settimana, o a quello che vorrei vedere.
[Alli, 2014]

I nostri voti.


Funzionano così: da una a cinque pere per Alli, da una a cinque mele per Elle. Un frutto significa film bruttissimo, cinque frutti significa film bellissimo. A fine anno la lista si sposterà in un post dedicato, che troverai sotto l'etichetta "cinema" assieme alle recensioni. In questa pagina metteremo allora i film dell'anno prossimo. Se un titolo è di colore diverso significa che puoi cliccarci sopra per leggere la recensione che abbiamo scritto - più spesso Alli, raramente Elle.
Per Elle infatti un film è una sensazione, o un groviglio di sensazioni; anche un film visto in tv o su youtube, e dopo la visione lei dice cose come:
Un film "bellissimo" per me è semplicemente bellissimo, e "bellissimo" è la mia forma di complimento massimo: è quello che dico quando una cosa è talmente bella, così tanto bellissima, che rimango senza parole! Considerando che con gli aggettivi non sono brava, "bellissimo" ha un significato vero per me, ed è anche l'unico caso in cui riesco ad esser breve. Anche se per poco...


[Elle, 2018]
Film dell'anno, interpreti intramontabili

Film del 2019.


= 🍎🍎🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐🍐
Dolor y gloria di  Pedro Almodóvar = 🍎🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐🍐 
Red Joan di Trevor Nunn = 🍎🍎🍐🍐
I fratelli Sisters di Jacques Audiard = 🍎🍎🍎🍐🍐🍐 e mezzo
Il colpevole - The Guilty di Gustav Möller = 🍎🍎🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐🍐
Cafarnao di Nadine Labaki = 🍎🍎🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐🍐
Dumbo di Tim Burton = 🍎🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐
Ricordi? di Valerio Mieli = 🍎🍎🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐
Momenti di trascurabile felicità di Daniele Luchetti  = 🍎🍎🍎 🍐🍐🍐
Cocaine - La vera storia di White Boy Rick di Yann Demange = 🍎🍎🍎 🍐🍐🍐
La donna elettrica di Benedikt Erlingsson = 🍎🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐
Copia originale di Marielle Heller = 🍎🍎🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐🍐
Il corriere - The Mule di Clint Eastwood = 🍎🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐
Green Book di Peter Farrelly = 🍎🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐
Roma di Alfonso Cuaron 🍎🍎🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐🍐
Santiago, Italia di Nanni Moretti 🍎🍎🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐🍐
La Favorita di Yorgos Lanthimos = 🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐
Vice - L'uomo nell'ombra di Adam Mckay  = 🍎🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐🍐
Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità di Julian Schnabel  = 🍎🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐🍐
Il ritorno di Mary Poppins di Rob Marshall  = 🍎🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐 e mezzo
La befana vien di notte di Michele Soavi = 🍎🍎🍎🍎 🍐🍐🍐🍐 e mezzo

Aspetta!

Lo sai che ogni mese mandiamo le nostre Lettere dall'orto e, se vuoi, anche tutti i post del blog direttamente nella tua casella di posta? Per riceverle basta che ci dici il tuo nome e il tuo indirizzo email, scrivili qui >Lettere dall'orto di Elle e Alli.