lunedì 28 gennaio 2019
ultimo aggiornamento:

Programmare l'orto: come scegliere gli ortaggi giusti da coltivare.

Programmare l'orto: come scegliere gli ortaggi giusti da coltivare.
A gennaio nell'orto non c'è molto da fare, ne ho parlato anche nelle ultime Lettere, ma qualcosa da fare per l'orto si trova sempre. E, no, non è comprare nuovi attrezzi vintage, sto parlando di programmare l'orto per la primavera. A gennaio, infatti, è ancora freddo per stare fuori all'aperto (non importa di che anno e di che luogo sei, nel 2019 siamo tutti un po' bambini deboli e viziati), ed è pure freddo per disturbare la terra con buchette, strappi, calpestii e pedate. Possiamo però lavorare di fantasia, mantenendo i piedi per terra e con il metro alla mano, per programmare l'orto che vorremo avere in primavera. Tra febbraio e marzo, infatti, puoi cominciare con la maggior parte delle semine di primavera, da farsi in semenzaio: non sarebbe male quindi sapere già dove trapianterai le piantine, ovvero sapere quanto spazio hai, per quanti ortaggi, di quale tipo. Ed ecco che ti viene un dubbio: come si fa a scegliere gli ortaggi giusti da coltivare?

giovedì 24 gennaio 2019
ultimo aggiornamento:

Nell'orto con i Mòn.

Intervista ai Mòn per Guadalupe, 2019

Abbiamo fortemente voluto i Mòn nell’Orto perché abbiamo riconosciuto in loro degli amici della natura. La musica dei Mòn è un delicato pop elettronico di impatto panico. Sia nei suoni sia nel modo di cantare c’è un qualcosa di naturale che incanta, e non potevano sfuggire a Elle e Alli. Guadalupe, loro secondo album dopo l’esordio Zama di manco due anni fa, è naturale fin dal titolo, dalla copertina e dallo stupendo videoclip diretto da Marco Brancato del singolo IX, in rotazione sul web dal 7 dicembre. Come dicono loro presentandolo:

lunedì 21 gennaio 2019
ultimo aggiornamento:

Esempi di consociazione fra ortaggi.

Esempi di consociazione fra ortaggi: lattuga e spinaci
La consociazione è molto utile in un orto biologico, perché ti aiuta a nutrire il terreno (e quindi gli ortaggi), a tenere lontani gli insetti nocivi e ad attirare quelli buoni. A seconda del periodo hai a disposizione diversi abbinamenti, oggi ti faccio alcuni esempi di consociazione fra ortaggi in un orto biologico.

Aglio: con molti ortaggi non va d'accordo, ma puoi consociarlo con il cetriolo o il prezzemolo (o con tutt'e due); il prezzemolo lo semini da febbraio a casaccio fra un aglio e l'altro, per il cetriolo invece devi lasciare abbastanza spazio per trapiantarlo in primavera vicino agli agli. Puoi seminare l'aglio a gennaio e a febbraio, in luna calante.

lunedì 14 gennaio 2019
ultimo aggiornamento:

Che cos'è la consociazione in un orto biologico.

La consociazione consiste nel coltivare contemporaneamente, e vicini, due tipi diversi di piante, ma anche di più. Questi due tipi di piante possono essere due ortaggi oppure un ortaggio e un'erba aromatica o un fiore.
La consociazione è molto usata in un orto biologico perché i diversi tipi di piante in una stessa aiuola, o addirittura nello stesso vaso...

sabato 12 gennaio 2019
ultimo aggiornamento:

Ti presento la mia agenda rilegata a mano.

agenda rilegata a manoE anche quest'anno ho l'agenda rilegata a mano da Elle. Un lavoro artigianale fatto con amore, per me. Non ci sono stati ritardi, ne parlo solo oggi perché io sono sempre in ritardo, ma l'agenda del 2019 era nelle mie mani già a fine anno.
Prodotta con le stesse impostazioni dello scorso anno, questa agenda, che potremmo chiamare Agenda Alligatore è semplice, pratica, creata per scrivere le mie cose. Non segno appuntamenti sull'agenda (per quelli uso da sempre un calendario da tavolo), ma ci scrivo annotazioni su film visti, libri letti, concerti ... una sorta di blog cartaceo per me.

lunedì 7 gennaio 2019
ultimo aggiornamento:

Orto di dicembre: riassunto di fine mese.

Orto di dicembre
A dicembre noi orticoltori per passione ci possiamo riposare. È il nostro letargo invernale e possiamo approfittarne per fare cose dentro casa, senza tralasciare una passeggiatina ogni tanto, per respirare aria fresca, farci accarezzare dal timidissimo sole, muoverci un po'. Durante una di queste passeggiate, però, non dobbiamo scordare di passare a trovare il nostro orticello, non fosse altro che per raccogliere ortaggi per cena! Se hai seminato (o trapiantato) per tempo, infatti, dicembre non è affatto un mese morto, né è morto l'orto, a meno che tu non abiti sotto una coltre di neve.

giovedì 3 gennaio 2019
ultimo aggiornamento:

Un anno al cinema … il 2018.

Film del 2018: Notti magiche di Paolo Virzì

Ecco la consueta lista dei film visti al cinema nel corso dell’anno che si è appena concluso.
Ben 49 sono i film visti nella buia sala cinematografica nell’anno appena passato. Un bel numero, 6 pellicole in più rispetto al 2017. Elle e io manteniamo alta l’affluenza al cinema, non c’è che dire. Come noterete quest’anno ci sono i voti di entrambi (mele per Elle, pere per me), simboli presi dal nostro orto, in base ai nostri gusti in fatto di frutta. Ma tornando ai film, dico che il 2018 è stata una buona annata, con film memorabili a partire dalle pellicole italiche. Penso...

martedì 1 gennaio 2019
ultimo aggiornamento:

Un anno di L'orto di Elle e Alli.


Un anno fa nasceva L'orto di Elle e Alli, anche se a noi due sembra che sia passato di più. La nostra idea base era riunire in un unico blog l'orticoltura bio e la cultura alternativa, a partire dalla musica (e il cinema, i libri, l'ambiente...).

Aspetta!

Lo sai che ogni mese mandiamo le nostre Lettere dall'orto e, se vuoi, anche tutti i post del blog direttamente nella tua casella di posta? Per riceverle basta che ci dici il tuo nome e il tuo indirizzo email, scrivili qui >Lettere dall'orto di Elle e Alli.